A cosa serve le poesia – Antonella

La poesia. È una parte incontaminata di me che voglio sentire, far emergere dal quel sofisticato silenzio che dentro di me brama e si fa breccia dentro i tentacoli ovattati di ciò che ad occhi aperti non saprei dire e posso dire solo se smetto di inseguire la ragione e sentire cosa dentro di me vive in quello spazi o incontaminato chiamato anima forze o solo dentro oltre ogni dentro e dire apertamente solo dopo averla letta questo son io

A cosa serve? Ha tradurre ciò che di più intimo dimora dentro di te. Quella parte limpida – solo tua che ti fa essere differente da tutto il resto. Perché l’unicità dell’ essere – non è in ciò che vogliamo essere. Ma in ciò che siamo e tanto spesso chi sono io lo scopro solo rileggendo ciò che ho scritto. Una volta che ho tirato via la maschera – ho tolto la cravatta – posato le chiavi dell’ auto e ho chiesto a me stesso e senza veli chi sono. Spesso in una poesia – altre volte in un romanzo – molte altre in una lettera altre volte ancora in un panorama che osservo in silenzio certe altre nel nulla. Non importa ciò che succede, quello che abbiamo patito, cosa accadra la differenza tra chi scrive e non -è nell’ esigenza di attingere dal inchiostro dell’ anima la parola dettata da un cuore…che vive, che vede, che soffre che spera e che scrive

24 pensieri riguardo “A cosa serve le poesia – Antonella

  1. concordo, ogni racconto o poesia è manifestazione dell’animo, non c’è dubbio che ciò che si scrive sia una visione molto intima e personale dell’argomento trattato e spesso non del tutto facile da comprendere a chi legge e non conosce la storia personale che sta dietro alle parole; però ha sempre una funzione, non è mai pensiero sprecato, un messaggio è uscito fuori, comunque, per se stessi principalmente…

    Piace a 1 persona

  2. Molto bello il tuo post, scusami se trovo solo ora il tempo per risponderti, oggi ancora lacrime e gioia e gioia… sono d’accordo… scrivere ci mette in contatto con la propria anima… il top sarebbe riuscire a sfiorare delicatamente quella degli altri… scrivere non è che un altro modo per amare tutto il mondo che abbiamo intorno… scrivere è far cadere la maschera e andare a fondo di ciò che noi stessi neppure conosciamo e ciò a volte può far male… io mi sono trovata a scrivere centinaia di poesie sulla maternità senza neppure capirlo e le mamme mi scrivevano e mi dicevano che si ritrovavano nelle mie parole e io piangevo perché non capivo e pensavo come posso provare ciò che le madri provano se non lo sono? Quasi 3 anni per capire ed accettare questa cosa che mi faceva paura e mi era sconosciuta, dico grazie alla Poesia, amica e tirrana… ho scritto di getto… amo la spontaneità… Buonanotte e grazie

    Piace a 1 persona

  3. Ciao caro Francesco. Non ribloggo subito perché ho appena pubblicato e perché voglio rileggere con calma quello che hai scritto. Sono totalmente d’accordo. La poesia è anima, come ha detto la giuria di un premio letterario a cui ho da poco partecipato, la poesia è il respiro dell’anima. Solo attraverso la poesia riesco a vibrare e a vivere ogni emozione. Mi piace anche molto la musica ma credo che anche questa forma d’arte sia estensione dell’anima, sia un qualcosa in grado di elevarci…

    "Mi piace"

  4. Acrostico

    P oiesis
    O vvero poesia, arte dello scrivere con creatività
    E senso poetico forti
    S ensazioni
    I ntense emozioni
    A rrivate al cuore

    Isabella Scotti

    un bel post molto condivisibile. Buonanotte. Isabella

    Piace a 2 people

      1. Grazie a te Francesco. Hai detto nel tuo articolo molte cose che mi sono piaciute e mi piace il nome che hai dato al tuo blog. Fintanto che l’anima è leggera si può volare alto. Buona domenica a te. Isabella

        Piace a 1 persona

  5. … E’ difficile a volte, per me, esternare e quindi trovare le parole adatte che più rappresentano le mie emozioni per ciò che veramente sento e provo.. Questo anche per paura di quello che potrei vedere dentro me stessa.
    L’analisi del mio intimo la sto sperimentando da poco appunto perchè solo ora sento il bisogno di “sputare” e “rigurgitare” il mio mondo interiore attraverso la scrittura e pensieri..

    Solo ora sto pian piano affrontando le mie emozioni, vedendole per quelle che sono senza filtri, senza “congelarle”, senza evitarle. E’ un percorso lungo e a volte vorrei scappare da esse, ignorandole, come se non appartenessero a me, ma questo non è vero perchè la mia Vita è composta anche dalle emozioni belle o brutte che siano..

    Grazie per questa riflessione…

    Ti auguro buona giornata ciao Chiara 😊

    Piace a 3 people

  6. Questa sono io. L’ho detto appena ho finito di scrivere la mia ultima poesia. Io sono stata quella maschera e ora sono quella donna nuova che ha lottato per vivere e che, in un momento di grande difficoltà, ha chiesto aiuto, per risalire. Perché il dolore può aiutarci a vedere con meno ombre le cose e ci permette di capire la direzione giusta da prendere. Attraverso la poesia sono riuscita a cantare: il dolore, la gioia, la vita (con tutto quello che comporta). Molto bella la tua riflessione.
    Un sorriso. Lila

    Piace a 1 persona

  7. Non mi permetto mai di intervenire negli scambi e nei confronti che riguardano i proprietari di casa. In questo caso lo faccio per darti ragione Francesco. La poesia non è solo verso, solo metrica e matematica. La poesia è pathos che può scaturire anche solo da parole che raccontano di un’emozione. Anzi direi di più: la poesia è quell’emozione. Paola grazie del tuo intervento e grazie a te Francesco.

    Piace a 1 persona

    1. Verso – metrica e matematica LIla non potrei …hai tanto ragione… Io proseguo la mia full nel tuo blog ( silenziosamente e con attenzione ) tanta poesia nelle tue stanze dorate…se dovessi commentare sempre saresti un like illuminato a festa..per cui leggo e poi diro. Ecco da te si parla di poesia. Poesia

      "Mi piace"

      1. Grazie a te e Voi tutti per la Vostra accoglienza che sempre mi coglie in pieno. Ne vado fiera ed orgogliosa alla faccia dei miei connazionali che mi leggono e con i quali spesso litigo anche per ciò che scrivo qua e altrove 😉😉😉

        Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...