(A te) Quando non ci sei

Sai cosa penso quando perdo lo sguardo più lontano di dove potrei ambire di osservare ?

Penso a te – penso a quanti sogni custodisci
A quanti desideri hai creato
A quante birre ci sono volute per trasformare il tuo volto, da un castello di sabbia, a qualcosa di possibile.
Alle patatine in sacchetto che di notte fanno rumore, come la pizza su letto che ancora emanava odore di noi.
Alla follia di voler contare le onde. Quando il mare mai fermo prosegue i suoi sussurri e di notte noi ci mischiamo all’ universo.
Sai quante cose sei? Sei stata! Sarai.
Il bello della vita è che siamo contenitori cilindrici che sprofondano -ognuno nel proprio fondo – tondo – come un mondo.
Mai scoprirò che cosa sono per te – cosa provi ogni volta che cerco di ricordarti quanto sei importante -quanto lo sei stata e quanto lo sarai.
Vale anche per te, spero. Perché amore è anche non sapere.
Se potessi scoprire quanto sei dentro di me – ti innamoreresti di te – per questo ogni tanto credo che tu mi hai dimenticato
Sai cosa penso a quando scrivo?
Ti Ri- osservo – in quei brevi frame che restano di te – di ciò che ho vissuto – tu eri li in ogni ombra che clonava il mio passo
Non andrai mai via
Sei il sogno
E i sogni – sono fatti per tenerti in vita – non per viverli.

18 pensieri riguardo “(A te) Quando non ci sei

    1. Non sai che grande gioia …sia ricevere i tuoi commenti. Tu cosi grande nella mia lieta lettura, presente nelle mie parole che affondano monotematiche sotto le tue – così ricche, cosi intense e su tutto – cosi tanta poetica. È un grandissimo privilegio avere i tuoi commenti. Grazie

      Piace a 2 people

      1. Piuttosto la gioia è la mia nell’avere l’attenzione quando parlo e dico. C’è troppa sciattaggine oggi giorno anche solo per fermarsi ad ascoltare ciò che pensano gli altri figuriamoci a farne una risposta per metterne su un discorso . È anche x questo che ho ripreso a scrivere sul blog , piuttosto che su fb dove con un click la gente si crede di esprimere un ideologia mondiale non sprecando neanche una lettera . Quindi , il privilegio è solo mio ^_^ …E non mi contraddire che mi arrabbio ….anche se sono andata totalmente fuori discorso 🙂

        Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...