Labirinto

Accovacciato in un destino

Su sterminati acri di pensieri

Lasciato un cuore che batteva

Una musa che ispirava

Una fantasia immacolata

Nella folla avida del secolo

Cieco in un labirinto di inizi senza fine

Senza senso

Invaso da milioni di lettere e paure

Avanti

Ma non è futuro

È una resa

Annunci