Domani

Ho sogni sotterrati e sguardi rivolti al futuro che chiamo domani.

Ho ideali materializzati in piccoli corpi e mappe di viaggi mai fatti appesi, in attese soffocate in occasioni sfuggite

Ho fiato da spendere e poca energia

Ho tanti difetti quanti sono gli uomini e quei piccoli pregi da non trovarne altri

Ho tante cose da scrivere

Pochissime cose da dire

Non ho tempo neppure se incollassero tutta la settimana in una giornata

Eppure lo vivo

Comunque è passato

E sarà sempre domani

La felicità

” E se la felicità non fosse da trovare in qualcosa che si cerca ma nel considerarla in ciò che si ha? ”

Odio l’estate…i pensieri vanno in ebollizione e spesso finiscono con il bollire ma non trasformarsi in concetti.

Fosse solo questo..basterebbe un buon condizionatore d’aria … Ma la premessa diventa una buona scusa per mandare i punti in vacanza e focalizzarmi su tutto quello che davvero conta. Ricerca… Trovare accuratamente elementi che possano evidenziare spesso un concetto chiaro in una logica investigativa o culturale.. come se ricerca non fosse solo cercare, ma ri-cercare su qualcosa che già conosci che non hai scoperto . È un gioco il mio che vuole evidenziare come ricercare mi dia senso di setacciare accuratamente qualcosa che già ho ( possibilmente )… Il concetto appena espresso è contestabile lo comprendo, ma una delle regole sublimi dello scrivere è decidere liberamente di stabilire a priori il destino di un concetto.

Per questo bisognerebbe essere felici di ciò che si ha .. spesso non è per sempre… O meglio può esserci sempre anche quando non ci sarà.

Preferisco la felicità che conservi che evidenzi in ciò che hai… Potresti perdere tempo a cercarla altrove non trovandola o rendendoti conto che ciò che contava di più era sempre stata lì…ad un passo da te.

Questo discorso non è un caso… Non è solo il caldo il male di questa tossica estate 2019… Ma abbiamo sempre la cura…dentro di noi ( questo vale per tutti) è racchiusa tra una gabbia di costole e batte sempre a differenza delle campane..

Good night