Domani

Ho sogni sotterrati e sguardi rivolti al futuro che chiamo domani.

Ho ideali materializzati in piccoli corpi e mappe di viaggi mai fatti appesi, in attese soffocate in occasioni sfuggite

Ho fiato da spendere e poca energia

Ho tanti difetti quanti sono gli uomini e quei piccoli pregi da non trovarne altri

Ho tante cose da scrivere

Pochissime cose da dire

Non ho tempo neppure se incollassero tutta la settimana in una giornata

Eppure lo vivo

Comunque è passato

E sarà sempre domani